Ieri, lunedì 12 febbraio, sono stati svelati i ritratti dell’ex presidente degli Stati Uniti e della ex first lady, firmati dai primi artisti neri a ritrarre una coppia presidenziale: Kehinde Wiley e Amy Sherald. Si tratta di un vero e proprio cambio di paradigma per la Smithsonian’s National Portrait Gallery di Washington. Insieme, i ritratti di Barack e Michelle Obama sono davvero potenti: insolitamente dinamici e contemporanei rispetto ai loro predecessori conservati al museo, perfettamente capaci di rispecchiare ed enfatizzare la coolness dell’ex coppia presidenziale. Il commento di Michelle: «Penso ai giovani, ai ragazzi e alle ragazze di colore, che per la prima volta vedranno l'immagine di qualcuno come loro appesa ai muri di questa importante istituzione americana. Se capisco il tipo di impatto che questo potrà avere sulle loro vite, è perché anch'io sono stata una di quelle ragazzine». #presidentialportrait #nationalportraitgallery #obamaportrait #michelleportrait #studio
165
6 days ago